Il sonno interrotto è causato da diversi fattori: stress, alimentazione sbagliata, vita troppo sedentatia, mancanza di regolarità nei ritmi sonno/veglia, una configurazione errata di cuscino, rete e materasso

Come ottenere un sonno profondo e senza interruzioni? Ecco i 5 consigli fondamentali

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Cerchiamo di capire con l’aiuto della Secilflex Academy le soluzioni migliori per evitare interruzioni durante il sonno. Abbiamo raccolto le opinioni dei nostri esperti al fine di darvi 5 consigli implementabili da subito per migliorare il vostro riposo.

Che un buon sonno sia qualcosa di assolutamente vitale per la propria salute psicofisica è una realtà dei fatti accertata.

Quando poi ci si rende conto che dormire bene apporta un notevole impatto positivo sul nostro sistema nervoso, cardiocircolatorio e persino immunitario, ecco come le cose iniziano ad acquisire una certa importanza.

C’è un fattore comune a molte persone che lamentano una bassa qualità del sonno: il loro riposo non è costate, ci sono continue interruzioni e ci si risveglia con una pesante sensazione di stanchezza

Perchè? 

Un buon riposo parte da un ottimo sistema letto

Iniziamo da un concetto che è alla base della filosofia di Secilflex. Quando si parla di sonno o di riposo meglio è ovvio come il primo pensiero vada inevitabilmente al proprio materasso. Siete davvero sicuri che sia l’unica componente di rilievo?

Vi è mai capitato di dormire su un letto che sembrava assolutamente perfetto per poi però accorgervi che magari il cuscino era troppo morbido o le doghe troppo dure?

Com’è stata la vostra esperienza di riposo? Sappiamo già la risposta: qualcosa sicuramente da non ripetere. Questo perché il materasso è sì importante, ma solo se si configura come uno dei 3 elementi di un sistema letto, ossia la combinazione funzionale e adatta al vostro corpo di materasso, cuscino e rete.

Accertatevi quindi che il vostro sistema letto sia perfetto per le vostre necessità e in caso non esitate a cambiarlo!

L’importanza del ritmo sonno/veglia

Quando i propri ritmi di sonno/veglia facenti parte dell’orologio biologico interno si trovano a essere fuori sincrono con quelli esterni di luce/buio, il rischio d’incorrere in problematiche dei ritmi circadiani e del sonno in generale sono notevolmente alte.

Per godere dell’esperienza di un riposo tonificante è essenziale, per quanto possibile, mantenere inalterati i ritmi di sonno/veglia con cui l’organismo è abituato a regolarsi.

Ogni qual volta si deciderà di andare a dormire a un orario differente da quello prestabilito e a svegliarsi senza aver rispettato le ore essenziali minime per un riposo accettabile, l’organismo entrerà in sofferenza, dapprima mentale e poi fisica.

Oltre a ciò, è bene non sottovalutare anche l’importanza della luce solare perché è proprio un’esposizione consona e moderata alla luce del sole a far sì che possa avvenire un rilascio dell’ormone della serotonina, essenziale per sprigionare sensazioni di calma e serenità ed essere quindi il viatico perfetto per dormire con tranquillità.

Salute psicologica e mentale sono fondamentali per un dormire profondamente

La correlazione esistente tra salute psicologica/mentale e sonno è da sempre al centro dinumerose ricerche del settore.

Fenomeni come lo stress, l’ansia o la depressione sono nemici giurati di un corretto riposo.

Il punto focale su cui poi concentrarsi è che i suddetti fattori possono scatenare un circolo vizioso negativo in cui la mancanza di sonno a sua volta acuisce le problematiche già esistenti.

Qui però occorre fare una precisazione importante: quanto si parla di salute mentale e psichica non ci si sta riferendo a patologie di natura psichiatrica, ma a semplici fenomeni che tutti noi abbiamo sperimentato, forse, almeno una volta nella vita.

Quante volte vi è capitato di attraversare un periodo stressante e di svegliarvi al mattino più stanchi di quando ci si era messi a letto?

È assolutamente normale, vi consigliamo quindi non lasciarsi abbattere e anzi capire che i fattori prima citati devono essere affrontati per tornare ad avere un sonno regolare.

Lo stile di vita influisce sul sonno senza interruzioni

Avere e/o mantenere uno stile di vita sano e corretto è certamente benefico per l’intero organismo e a tal proposito non si può dimenticare di celebrare l’importanza dell’attività sportiva.

Non occorre essere degli atleti professionisti, basta anche fare un pò di sport a intensità moderata e i benefici non tarderanno a manifestarsi, non solo a livello fisico, ma soprattutto mentale e psichico.

Lo sport, infatti, è uno di quegli strumenti più efficaci che avete a disposizione se volete ottenere un miglioramento del vostro sonno.

Se praticata con regolarità e la giusta intensità, l’attività fisica può essere un grande aiuto persino per i problemi più gravi d’insonnia, come dimostrato in questa ricerca, figurarsi quindi quali conseguenze possa avere in termini qualitativi per “piccoli” problemi di sonno non costante.

Ovviamente uno stile di vita sano proibisce anche determinate sostanze e tra queste non si può non citare la nicotina.

Non solo i suoi effetti generali sull’organismo sono tutt’altro che salutari, ma relativamente al sonno la sua capacità di stimolare continuamente e negativamente specifiche aree del cervello può comportare insonnia, alterazione dei cicli sonno/veglia e stress mentale nel lungo periodo.

Quante ore bisogna dormire a notte?

Ci troviamo qui a darvi un ultimissimo consiglio, o meglio a cercare di rispondere a una domanda che molti di voi si fanno: quante ore occorre dormire al giorno? Ovviamente dare una risposta univoca non è possibile, perché i fattori chiamati in causa sono diversi. In linea generale si può dire che per evitare tutti gli effetti collaterali causati dalla scarsità di sonno sarebbe opportuno dormire tra le 9 e le 7 ore al giorno.

Quindi cerchiamo, come prima accennato, di “darci” una certa regolarità per dormire senza interruzioni e per una durata consona a un sonno che fa bene alla nostra salute.

Se state costruendo il vostro sistema letto chiamate Secilflex! Vi assisteremo nell’obiettivo di darvi prodotti di assoluta qualità!

Ecco i nostri recapiti: 085 43 13 238 e 335 77 16 588 

E per una consulenza dal vivo prenotate un appuntamento direttamente nel nostro showroom siamo in Via Aterno, 51 a Pescara


Banner call to action Secilflex

Parla ora con un esperto del riposo

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Il nostro esperto del riposo ti ricontatterà gratuitamente e senza impegno per una consulenza personalizzata sul dormire bene.

captcha

Categorie Corporate News